SAKA DAWA

Sample icon1

Il giorno di luna piena di Saka Dawa
commemora la nascita di Buddha,  
l'illuminazione e il parinirvana

Leggi tutto

Dodici atti di Buddha

Sample icon 2Tratto dall’insegnamento del
Ven. Tenzin Khenrab Rinpoche
3 maggio 2015 al Ghe Pel Ling

Leggi tutto

Glossario dei termini

Sample icon 3Nella sezione INSEGNAMENTI è disponibile il glossario dei termini Buddhisti.

Leggi tutto

  • Ghe Pel Ling
    Sample image

    Il Ghe Pel Ling è un Istituto Studi di Buddhismo Tibetano, socio fondatore dell'Unione Buddhista Italiana, che agisce nell'area metropolitana milanese dal 1978. Le attività dell'Istituto mirano soprattutto a promuovere lo studio e la pratica dell'insegnamento del Buddha attraverso l'educazione e la trasformazione della mente. L'insegnamento viene trasmesso sia nella forma tradizonale, sia tramite l'approccio diretto con l'esperienza del Maestro, secondo un metodo comparato e adattato alla realtà culturale dell'Occidente. 
In questi anni l'Istituto ha organizzato, a tal proposito, numerosi seminari, conferenze, dibattiti, ritiri di meditazione e cerimonie tipiche del Buddhismo Mahayana.

Seminari e Ritiri: Novembre - Febbraio 2016

Dal 7 all’11 dicembre 2016
Ritiro sulla natura della mente

Insegnamenti del Ven. Tenzin Khenrab Rinpoche

La vera natura della mente è pura e luminosa. Proprio come le nuvole coprono il cielo limpido, tutte le contaminazioni mentali e concezioni erronee nascondono la natura della mente, ma non sono mescolate ad essa. Per questo motivo, anche se da un tempo senza inizio siamo stati sempre sotto l'influenza degli aspetti mentali negativi, c'è la concreta possibilità di rimuoverli definitivamente e rivelare la purezza della mente.

Questo può essere fatto mediante una corretta tecnica meditativa, sotto la guida di un Maestro qualificato.

Durante il ritiro, Rinpoche insegnerà come praticare, alternando gli insegnamenti con sessioni di meditazione.

Le sessioni inizieranno alle 9.30, per concludersi indicativamente alle 16.30.
I pranzi saranno serviti dall'Istituto. Si prega di prenotarsi presso la Segreteria
.

Commentario al Bodhisattvachariavatara

Corso tenuto dal Ven. Tenzin Khenrab Rinpoche

 

In questo celebre testo, la Guida allo stile di vita del Bodhisattva, il Pandit Shantideva mostra l’intero sentiero verso l’Illuminazione attraverso la pratica delle Perfezioni (Paramita) dei Bodhisattva. 

Il commentario che Rinpoche sta dando con grande cura e dettaglio, è ora giunto al nono capitolo, che tratta della saggezza della visione di vacuità. In particolare, in questa fase si sta analizzando la posizione delle varie scuole filosofiche buddiste. Finora è stato commentato il testo fino alla strofa 22 del nono capitolo.

Ogni mercoledì ore 20.15 da mercoledì 16 novembre 2016.
Mercoledì 30 novembre non ci sarà lezione.

Lo.Rig.

Insegnamenti del Ven. Tenzin Khenrab Rinpoche


La mente è un fenomeno transitorio, immateriale e cognitivo. Con il Lo.rig si studiano i vari tipi di mente e il modo in cui questi percepiscono o “conoscono” i propri oggetti e come si relaziona ad essi, per arrivare a capire, tra l’altro, quali sono gli aspetti validi e quelli non validi. Questo insegnamento è fondamentale, perché solo studiando approfonditamente e comprendendo con chiarezza qual è la natura e il funzionamento della nostra mente è possibile progredire seriamente sul sentiero.

Ogni lunedì ore 20.15 da lunedì 14 novembre 2016.
Lunedì 28 novembre non ci sarà lezione.

 

LA FONTE DELLA GIOIA

Intervista al Ven. Lama Tenzin Khenrab Rinpoche
Energiemagazine.it - Settembre 2015
Leggi l'intervista

Sei qui: Home
"La verità convenzionale viene trovata da una mente convenzionale che analizza.
La verità ultima viene trovata da una mente ultima che analizza."
Ven. Tenzin Khenrab Rinpoche

Ghe Pel Ling - Istituto Studi di Buddhismo Tibetano

Guida Spirituale e Direttore: Ven. Thamthog Rinpoche
Maestro residente: Ven. Tenzin Khenrab Rinpoche 
Associato all'Unione Buddhista Italiana

Via Euclide,17 (MM1 Villa SG) - 20128 Milano
Tel +39 02 2576015 / Fax +39 02 27003449
www.ghepelling.com / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.